Convegni, Seminari e Corsi

L’Alta Capacità nella strategia di sviluppo dell’Ufita – il ruolo del geometra e delle professioni tecniche
12/10/2019 di Consiglio Direttivo

Si è svolto questa mattina presso il centro fieristico di Ariano Irpino l’incontro promosso dal Collegio dei Geometri e GL di Avellino: “L’Alta Capacità nella strategia di sviluppo dell’Ufita – il ruolo del geometra e delle professioni tecniche”. Dopo i saluti di Antonio Santosusso, presidente del Collegio dei Geometri, si sono susseguiti gli interventi di Teresa De Vito, dirigente dell’Istituto Ruggero II di Ariano Irpino, Silvana Rita Solimene, dirigente dell’Istituto “E. Fermi” di Vallata, Gerardo Vespucci, dirigente dell’Istituto “Vanvitelli” di Lioni, Michele Di Giacomo, presidente Ance Avellino, Giuseppe Bruno, presidente Confindustria Avellino, Gaetano Bevere, delegato del sindaco di Ariano Irpino alle grandi infrastrutture. Le conclusioni dell’importante momento di discussione sono state affidate a Enrico Franza, sindaco di Ariano Irpino e all’On. Umberto del Basso e Caro, già sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture.

L’incontro è stato caratterizzato da un’ampia affluenza, sia di professionisti, sia di studenti dei CAT (istituti tecnici per Geometri). Si è discusso, alla presenza dei futuri geometri, delle indelebili opportunità lavorative che il geometra conserva da anni anche nei processi di costruzione delle grandi infrastrutture. Il geometra resta una figura fondamentale della filiera edilizia. Il costante aggiornamento professionale e l’evoluzione tecnologica che ci contraddistingue, porterà sicuramente nuove opportunità di lavoro nell’indotto dei cantieri dell’Alta Capacità e della Stazione Hirpinia.

Avvicinare il mondo della scuola alla professione è un nostro dovere. Un ringraziamento a tutti gli intervenuti ed in particolare ai Dirigenti Scolastici che si son fatti promotori di questo importante appuntamento professionale.




Cerca News
Ok.
Inserisci un testo da cercare.