Cerca
Ok.
Inserisci un testo da cercare.

Professione

Il contratto affitto breve diventa internazionale
26/12/2019 Consiglio Direttivo TS

Il contratto tipo per la locazione breve di immobili con finalità turistica predisposto dalla Camera di commercio di Milano, Monza, Brianza e Lodi diventa internazionale. Sul sito della Camera di commercio sono infatti disponibili le traduzioni in inglese, cinese, tedesco e russo del prototipo presentato a dicembre. Si tratta di uno strumento che, in un periodo in cui l'ospitalità passa attraverso gli alloggi messi a disposizione dai privati, fornisce importanti garanzie sia agli "host" che ai "guest".

La formulazione del contratto tipo (qui sotto allegato) è stata concordata tra le Associazioni di Categoria maggiormente rappresentative e le Associazioni dei Consumatori, con il coordinamento della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi. L'obiettivo è stato quello di individuare uno schema standardizzato formulato secondo principi di legalità ed equilibrio, volto ad accrescere la competitività e la qualificazione del sistema ricettivo attraverso la tutela degli standards qualitativi ed il contrasto a prassi concorrenziali scorrette ed ingannevoli.

Dopo la compilazione, il contratto potrà essere scambiato via email prima dell'inizio del soggiorno oppure firmato al momento dell'arrivo degli ospiti.

Il testo, che intende disciplinare i rapporti tra privati che locano il loro immobile o parte di esso per un breve periodo a scopo turistico, è strutturato in 15 punti e corredato da Linee Guida (anch'esse oggetto di traduzione) che esplicitano alcuni aspetti tecnici e forniscono suggerimenti per personalizzare il testo dell'accordo in base a specifiche necessità delle parti.

Alcuni tra gli elementi più rilevanti del contratto ineriscono l'individuazione delle parti e l'identificazione dell'immobile, la regolazione dell'intero rapporto (dal check-in fino al check-out) compresi pagamenti aggiuntivi, tasse di soggiorno, documenti per la sicurezza, eventuale inventario dei beni, alcune regole pratiche (fumo, parcheggio, animali, ecc.) nonché caratteristiche e regolamento di utilizzo dell'alloggio.

Si allega copia del contratto e linee guida.


Allegati:    504.86 KB - Contratto tipo