Quota annuale Albo - Certificati

PAGAMENTO DELLA QUOTA DI ISCRIZIONE ANNUALE 2022
Il Consiglio Direttivo, con delibera n. 184 del 18 gennaio 2022, ha confermato l'importo della quota di iscrizione per l'anno 2022 in € 180,00.

Modalità e termini di pagamento
La quota annuale dovrà essere corrisposta in un'unica soluzione entro il 31 marzo 2022.
Se il pagamento avviene oltre la suddetta data ed entro il 31 dicembre 2022, il pagamento dovuto ammonta ad € 210,00. Oltre la data del 31 dicembre 2022 il pagamento dovuto ammonta ad € 250,00.
Il Collegio non è responsabile per eventuali variazioni di recapiti (indirizzo di posta elettronica, di posta elettronica certificata) non comunicate dall'iscritto che potrebbero ritardare o annullare il recapito di avvisi e determinare il mancato pagamento della quota.
Il pagamento sarà effettuato tramite il sistema unico per i pagamenti elettronici verso la pubblica amministrazione - PagoPA, di cui all'art. 5, comma 5 bis del D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82, come modificato dal D.L. 179/2012, convertito in L. n. 221/2012.
Il pagamento tramite PagoPA avverrà mediante l'invio da parte del Collegio di una mail contenente un bollettino da pagare presso una delle strutture di seguito indicate:
- sportelli bancari;
- home banking;
- sportelli ATM bancomat abilitati;
- punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5;
- presso gli Uffici Postali.

Si ricorda, infine, che tutti gli iscritti all'Albo professionale hanno l'obbligo di dotarsi della PEC (posta elettronica certificata). Il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, tramite la Fondazione, mette a disposizione di ogni iscritto la casella di posta elettronica certificata del tipo nome.cognome@geopec.it.

Obbligo di Pagamento, riduzioni ed esoneri
Il versamento della quota annuale é dovuto anche in caso di cancellazione nel corso dell'anno.
In caso di trasferimento ad altro Collegio nel corso dell'anno l'iscritto sarà tenuto al versamento della quota annuale stabilita dal Collegio di Avellino.
In caso di trasferimento da altro Collegio nel corso dell'anno l'iscritto sarà esonerato dal pagamento della quota nel caso in cui dimostri di aver già corrisposto l'intera quota al Collegio di provenienza.
In caso di reiscrizione il contributo sarà dovuto per l'intero importo della quota prevista per l'anno in corso.
Saranno esonerati dal versamento gli iscritti che, in regola con il versamento della quota dell'anno, presenteranno istanza di cancellazione e successiva richiesta di reiscrizione nel corso dello stesso anno solare.
In caso di decesso dell'iscritto/a entro la data di scadenza definita per il pagamento della quota annuale, gli eredi legittimi o testamentari saranno esentati dall'obbligo della corresponsione della quota di iscrizione all'albo dell'anno in corso.

Procedimento disciplinare per iscritti morosi
Ai sensi dell'art. 6 del regolamento per la disciplina del pagamento della quota annuale di iscrizione, per coloro che risultano morosi, entro il 30 settembre 2022 il Consiglio Direttivo procederà ad attivare il procedimento di sospensione a tempo indeterminato.
Gli iscritti morosi non in regola con i versamenti oltre il termine di scadenza (31 marzo 2022) saranno assoggettabili alla sanzione disciplinare della sospensione dall'esercizio della professione in base a quanto stabilito dall'art. 6 del regolamento per la disciplina del pagamento della quota annuale di iscrizione Il Consiglio comunicherà tramite PEC l'avvio del procedimento ai fini della sospensione all'interessato.
Coloro che sono sospesi dall'esercizio della professione rimangono iscritti all'Albo e, pertanto, sono tenuti comunque al pagamento delle quote anche per il periodo di sospensione.
Il Collegio potrà valutare di procedere al recupero forzoso delle somme dovute, a mezzo di opportuna azione giudiziale, con addebito delle spese legali ed accessorie, oltre alle spese e gli interessi moratori previsti ex lege.
La sospensione viene revocata con provvedimento del Presidente del Consiglio del Collegio a seguito deliberazione consiliare, quando l'iscritto dimostra di aver corrisposto al Collegio tutti i contributi annuali dovuti.

Scarica l'informativa completa quota anno 2022
Disposizioni finali

Si ricorda, infine, che tutti gli iscritti all'Albo professionale hanno l'obbligo di dotarsi della PEC (posta elettronica certificata). Il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, tramite la Fondazione, mette a disposizione in modo gratuito ad ogni iscritto la casella di posta elettronica certificata del tipo nome.cognome@geopec.it.
Dal 1' gennaio 2021 sono sospesi dall'Albo tutti coloro che non hanno provveduto ad attivare e/o comunicare un domicilio digitale.

PAGAMENTO QUOTE PREGRESSE
anno pagamento nei termini pagamento oltre il termine
2010 € 150,00 € 180,00
2011 € 150,00 € 180,00
2012 € 150,00 € 180,00
2013 € 150,00 € 180,00
2014 € 150,00 € 180,00
2015 € 150,00 € 180,00
2016 € 150,00 € 180,00
2017 € 150,00 € 180,00
2018 € 150,00 € 180,00
2019 € 150,00 € 200,00
2020 € 180,00 € 250,00
2021 € 180,00 € 250,00

Paga tramite il servizio:      pagoPA
Che cosa è pagoPA
Guida pagamenti con pagoPA
Guida pagamenti spontanei pagoPA

QUOTA PRIMA ISCRIZIONE ALBO
- FINO A 28 ANNI 400,00
- DA 29 A 35 ANNI 700,00
- DA 36 A 50 ANNI 1000,00
- QUOTA REISCRIZIONE 500,00

QUOTA ISCRIZIONE ALBO PRATICANTI
- PER I DUE ANNI DI ISCRIZIONE 300,00

DIRITTI SEGRETERIA
- PER CERTIFICATO 10,00
Pagamenti da effettuare esclusivamente tramite pagoPA "pagamenti spontanei"